tordi fucile
GEAPRESS – Sorpresi nelle prime ore di ieri mattina, in località “Bascetta” nel Comune di Galatone (LE). Si tratta di due cacciatori intenti a cacciare specie di avifauna migratoria utilizzando illecitamente richiami acustici a funzionamento elettromeccanico.

L’intervento, maturato nell’ambito dell’attività tesa al rispetto della normativa sul corretto esercizio venatorio è stato eseguito dagli uomini del Comando Stazione del Corpo Forestale di Gallipoli (LE).

Nel primo caso, la persona controllata utilizzava un richiamo acustico a funzionamento elettromeccanico con annesso un sofisticato altoparlante e telecomando; il marchingegno era corredato da tre nastri riproducenti versi di avifauna migratoria. Tutto il materiale, unitamente a tre Tordo bottaccio, sono stati sottoposti al sequestro penale, insieme al relativo fucile e alle cartucce.

Il cacciatore, proveniente da Lecce, è stato denunciato con l’accusa di aver cacciato specie di avifauna selvatica nei cui confronti la caccia è vietata.

Nel secondo caso, avvenuto sempre sulla stessa zona, alla vista del personale operante, il cacciatore che esercitava la caccia con l’ausilio di richiami vietati, si dava immediatamente alla fuga, abbandonando nella circostanza sul posto, solo lo zaino contenente circa un centinaio di cartucce a piombo spezzato, poi sequestrate.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati