beccaccia
GEAPRESS – Doppiette non più puntate, a partire dal prossimo 20 gennaio per Beccaccia, Tordo Bottaccio e Cesena. Lo ha deciso la Regione Friuli Venezia Giulia che ricorda tra le premesse anche la nota  del Ministero dell’Ambiente del luglio scorso con la quale veniva chiesto alla Regione,  al fine di scongiurare la chiusura negativa del caso EU-Pilot 6955/14/ENVI e conseguente apertura di procedura di infrazione,  di adeguare il calendario venatorio  alle date indicate nel documento Key Concept anticipandone la chiusura alla data del 20 gennaio 2016. Le specie erano sempre Beccaccia, Tordo bottaccio e Cesena.

Evidentemente non era bastato l’intervento della Presidenza del Consiglio dei Ministri per anticipare, nella scorsa stagione venatoria (dopo che era rimasto inascoltato lo stesso Ministero dell’Ambiente), il divieto dal 30 al 20 gennaio.

Il Decreto dell’Assessore Panontin, che dovrà essere pubblicato nella Gazzetta Ufficila della Regione Friuli Venezia Giulia, riporta la data del 13 gennaio scoro.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati