tortora dal collare
GEAPRESS – Nonostante la pioggia, che ha fatto desistere molti cacciatori del perugino, due seguaci di Diana sono stati pizzicati dal Corpo Forestale dello Stato mentre erano intenti ad abbattere una specie  protetta.

Si trattava, come in altre occasioni riscontrato dai Forestali, di Tortora dal Collare orientale,. Ben sei esemplari non cacciabili in base alla normativa vigente.

Altri cacciatori, invece, sono stati sanzionati in via amministrativa per non avere rispettato le distanze minime e l’omessa raccolta dei bossoli.

In tutto cinquanta pattuglie della Forestale  e 150 controlli effettuati in occasione della cosiddetta “preapertura”.

Ad intervenire, per il sequestro delle Tortore dal collare, sono stati gli uomini del Comando Stazione forestale di Foligno che, località Cave, hanno individuato i due cacciatori che sono stati denunciati  per abbattimento di specie non cacciabile ai sensi della normativa vigente in materia di caccia. Armi, cartucce e le stesse Tortore, sono stati posti sotto sequestro.

La Tortora dal collare, ricorda il Corpo Forestale dello Stato, è una specie non cacciabile a differenza della Tortora selvatica (Streptopelia turtur). Sempre  la Forestale ricorda tal proposito come già in sede di Corte di Cassazione Penale sia stato ribadito che durante la caccia è indispensabile identificare con certezza un animale prima di abbatterlo.

Non può essere pertanto una scusante la somiglianza tra la tortora dal collare e quella europea; l’asserita confondibilità in fase di volo tra i suddetti uccelli deve rendere più attento il cacciatore al momento dello sparo, pertanto, appartenendo la tortora dal collare a specie di uccelli assolutamente non cacciabile, il cacciatore deve astenersi dallo sparare in caso di incertezza.

Purtroppo, già in più occasioni, il Corpo Forestale dello Stato ha dovuto riscontrare l’abbattimento di numerose Tortore dal Collare. In altri interventi, invece, cacciatori italiani che stavano rientrando dalle scorribande armate in paesi esteri, sono stati denunciati per l’abbattimento della Tortora comune.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati