aragosta
GEAPRESS – Quasi 500 aragoste pescate fuori stagione. Questo il bottino sequestrato a due pescatori di frodo fermati ed arrestati a Miami. I due sono stati colti in flagranza di reato domenica scorsa ed hanno potuto riacquistare la libertà solo dopo il pagamento di una cauzione di 5000 dollari. A riferirlo è il rapporto del  Florida Fish and Wildlife Conservation Commission.

I due pescatori avrebbero potuto pescare un massimo di sei aragoste al giorno. Delle quasi 500 prelevate,  283 sono inoltre risultate sotto taglia, mentre un animale presentava i tipici grappoli di uova. Una pesca, quest’ultima, anch’essa interdetta.

Gli animali, tra cui alcuni dove la coda era stata staccata dal corpo (pratica vietata dalle leggi della Florida) erano stipati in più sacchetti stipati nel natante approdato a Miami.

A quanto pare in Florida è considerata una violazione particolarmente grave superare il numero complessivo di 450 aragoste.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati