cavallo occhi
GEAPRESS – Intervento del Comando stazione forestale di Reggello dietro segnalazione del NIPAF di Firenze in merito alla segnalazione di cavalli che si sarebbero presentati malnutriti e disidratati nonché in precario stato di salute. Il NIPAF della Forestale riferiva inoltre di un cavallo già deceduto.

I forestali si sono subito recati nella località della provincia ove era stato segnalato il caso, al fine di verificare lo stato di salute dei cavalli presenti. Un sopralluogo che ha poi comportato il sequestro degli stessi. Gli inquirenti infatti riportano di una “situazione di disidratazione, malnutrizione e precario stato di salute”. Ad un cavallo, poi, era stata anche provocata l’eutanasia da parte di un veterinario.

Agli animali sono state rese le prime cure mediche nonché approvvigionamento dell’acqua da parte della VAB, associazione di volontariato.

Una situazione particolare con problemi di natura diversa che avevano già comportato l’intervento del Tribunale. Il soggetto ora denunciato avrebbe sostenuto di non essersi preso cura degli animali per osservare il divieto di avvicinamento ai luoghi.

Gli animali sono stati affidati in momentaneo custodia giudiziale nello stesso luogo, in attesa di altra collocazione che garantisca ai poveri animali cure stabili.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati