Una Task Force di otto uomini è stata appositamente costituita dalle autorità filippine per combattere il fenomeno dei piatti, serviti nei ristoranti, a base di tartarughe marine protette. L’area interessata è quella di Cebu City, nella parte centrale dell’arcipelago delle filippine. Il fenomeno, a quanto pare, non viene negato neanche dalle autorità locali che anzi hanno riferito come tale abitudine non sia mai stata realmente combattuta.

Le tartarughe verrebbero servite in numerosi piccoli ristoranti della città costiera. Ultimamente, proprio nelle Filippine, erano sorti altri problemi relativi alla cattura di tartarughe marine da parte di pescatori cinesi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati