pastore tedesco
GEAPRESS – “Proviamo dolore e sgomento per la tragedia accaduta oggi a Fiano Romano”. Così la presidente nazionale di ENPA, Carla Rocchi, commenta quanto accaduto a Fiano Romano, dove una bambina è stata uccisa a seguito dell’aggressione di un cane padronale.

Esprimiamo tutto il nostro cordoglio alla famiglia della piccola” ha aggiunto Carla Rocchi che si dichiara fiduciosa “che la Procura di Rieti, che come atto dovuto ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e omessa vigilanza di minore, chiarisca la dinamica di questo terribile incidente”.

L’Ente Nazionale Protezione Animali, respingendo ogni ipotesi di abbattimento dell’animale, è fin da ora disponibile ad offrire il proprio supporto e la propria collaborazione per la gestione del pastore tedesco.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati