Tremila chilogrammi di vongole sono state sequestrate nei giorni scorsi dalla Guardia Costiera di Porto Garibaldi (FE). Si trattava di molluschi di tagli inferiore rispetto a quella consentita dalla legge e per questo posti sotto sequestro.Le vongole, erano probabilmente dirette fuori regione. Per il trasporto veniva utilizzato un furgone isotermico che è stato posto sotto sequestro. Le vongole, risultate ancora in vita, sono state reimmesse in mare.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati