andrea zanoni III
GEAPRESS – L’eurodeputato PD Andrea Zanoni, vice Presidente dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli Animali al Parlamento europeo, in merito alla recente uccsione di due Ibis sacri avvenuta in provincia di Ferrara (vedi articolo) ha affermato come in tal maniera, ovvero in quella peggiore, si è conclusa la stagione di caccia.

Invito il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando ad intervenire urgentemente contro questo grave ed ennesimo episodio di bracconaggio – ha dichiarato l’On.le Zanoni – Chiedo alla Magistratura di compiere tutte le indagini per individuare i delinquenti che hanno sparato a due animali rarissimi in Europa e sollecito le associazioni venatorie e soprattutto il Presidente e i componenti dell’Ambito Territoriale di Caccia ATC 4 di Codigoro a denunciare pubblicamente il gravissimo episodio”.

Zanoni ha inoltre invitato la Presidente della Provincia di Ferrara Marcella Zappaterra ad adoperarsi per arrivare “all’individuazione di questi manigoldi che con due colpi di fucile hanno distrutto un patrimonio di biodiversità inestimabile. Invito – ha concluso Zanoni – chi ha informazioni sull’accaduto a denunciare i responsabili alla Magistratura e metto a disposizione 500 euro per chi è in grado di individuarli. Se non dovessero essere individuati ed assicurati alla giustizia dovrebbe essere vietata la caccia per almeno 5 anni in tutto l’ATC numero 4 di Codigoro»

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati