sofia bassotta
GEAPRESS – E’ stata fatta trovare stamani la bassotta Sofia. Si tratta della  cagnetta che era stata rapita l’altro ieri nel corso di un furto avvenuto presso una casa di Fasano Colline (BR) ed abitata da persone non residenti nei luoghi.

La tipologia del furto aveva fatto propendere gli inquirenti per l’ipotesi di un rapimento del cane, forse per scopo estorito.

Sofia, questo il nome della cagnetta, era gravemente malata ed anche per questo i proprietari si erano premurati di diffondere degli appelli (vedi articolo GeaPress).

Stamani la novità. Sofia è stata fatta trovare presso un campo coltivato. La cagnolina non  dovrebbe aver subito conseguenze negative per i  due giorni di mancata assunzione del farmaco per lei essenziale. Su questo, però, deve ancora esprimersi il Veterinario, mentre è già stata informata la Polizia di Stato del Commissariato di Monopoli (BA) che aveva assistito i proprietari di Sofia fin dalla prima comunicazione del presunto rapimento.

Si pensa che i malviventi, forse appartenenti alla piccola criminalità del posto, si siano preoccupati per il clamore che la vicenda ha  avuto sulla stampa. Avrebbero così fatto ritrovare il cane evitando guai ancor maggiori.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati