Nuoro, la prima vittima (umana) della stagione venatoria 2010/2011 è un anziano cacciatore sardo. Si è spararto da solo colpendosi al ventre. Vani i soccorsi, il cacciatore è morto subito dopo il ricovero all’ospedale.