Nuovo arresto nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati a fronteggiare lo stato d’emergenza rifiuti, disposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo. I militari della Stazione di Partanna Mondello, oggi, hanno fermato un  pluripregiudicato palermitano, classe 1983, alla guida di un autocarro mentre trasportava ingente quantitativo di materiale ferroso, privo delle prescritte autorizzazioni.

L’arresto odierno è solo l’ultimo di una lunga serie. Infatti, nel solo Comune di Palermo ad oggi sono ben 85 le persone arrestate nell’ambito della piccola guerra condotta dai Carabinieri per la tutela ambientale a favore della gran parte delle persone oneste che subiscono il degrado.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati