delfinario III
GEAPRESS – In merito alla decisione del Tribunale del Riesame sul sequestro dei delfini del delfinario di Rimini attesa per lunedì 30 settembre, il Coordinamento Basta delfinari manifesta, in un suo comunicato, la speranza che l’ esito risponda ai principi e alle normative che hanno imposto la chiusura della struttura.

In pochissimo tempo, la sensibilità e la partecipazione delle persone contrarie alla riapertura del delfinario, riferisce sempre il Coordinamento, hanno fatto sentire la propria voce in maniera sempre più crescente. Inizialmente attraverso l’ informazione, successivamente tramite proteste inviate ai media, alle istituzioni comunali e attraverso una petizione che, in meno di cinque giorni, ha già raccolto oltre 8000 sottoscrizioni.

È il momento di chiudere definitivamente ogni possibilità al delfinario di Rimini di riaprire, affermano gli animalisti.

“Il movimento di coloro che non hanno interessi turistico-economici che ruotano attorno alla struttura – riferisce il Coordinamento –  sta dimostrando la reale volontà della maggioranza, stanca di vedere animali detenuti e sfruttati per un mero tornaconto economico. Nessuna città ha bisogno di un delfinario”.

Per dare forza a tutte queste voci, è stata organizzata una manifestazione il cui scopo è chiedere la chiusura definitiva del delfinario. L’appuntamento è per sabato 19 ottobre alle 15:30 in piazza Cavour a Rimini.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati