cani verona
GEAPRESS – La scorsa estate, Mamy aveva partorito la sua cucciolata tra gli scogli nel paese di Paola in Calabria e anche Disco era un randagio costretto ad una vita di stenti nella più totale insicurezza.

La volontaria della LAV di Verona, in vacanza al mare, non è riuscita a voltarsi da un’altra parte. Antonella, non ce l’ha proprio fatta a pensare alle sue ferie accantonando il pensiero dei cuccioli in balia delle mareggiate. Così ha impiegato tutti i suoi giorni calabresi per mettere in sicurezza i cagnolini: è stata un’impresa perché i cuccioli non erano abituati alla presenza dell’uomo.

Grazie all’aiuto dei volontari LAV di Cosenza, Antonella alla fine è riuscita a trarre in salvo Mamy e la sua prole.

Mamy, la sua piccola Flò e Disco, un cagnetto randagio scacciato da tutti, sono stati così adottati in blocco dalla volontaria e dal marito Luciano che se li sono portati a Verona dove oggi vivono amati e curati, circondati da affetto e attenzioni.

Non ci resta che augurare loro tanti giorni felici – commentano dalla LAV di Verona –  fantasticando di riuscire a scrivere altre simili belle storie per tutti i nostri cani cui cerchiamo famiglia”.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati