cane antiveleno
GEAPRESS – Segnalazioni di cittadini allarmati che, nell’ultimo mese, hanno riferito sulla possibile  presenza di bocconi avvelenati nel parco Graneris di Savigliano e il parco del quartiere San Paolo di Cuneo. Questo pervenuto al Corpo Forestale dello Stato che ha attivato, nei giorni scorsi, l’unità cinofila composta dall’Assistente Capo Gallo Emanuele e dal pastore belga malinois Kira .

Tale unità è stata costituita nell’ambito del progetto LIFE WOLFALPS (vedi articolo GeaPress).

Al momento non sono state rinvenute esche avvelenate, ma la Forestale continuerà  a sorvegliare le zone segnalate, anche con la collaborazione dei cittadini che potranno contattare la centrale operativa del CFS. Questo il numero gratuito 1515.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati