fucile carabinieri
GEAPRESS – Intervento dell’Arma dei Carabinieri, Comando Stazione di Savelli (CS), che l’altro ieri sera hanno provveduto a denunciare tre uomini accusati di caccia illegale all’interno del Parco Nazionale della Sila.

I tre sarebbero stati individuati all’interno di un fuoristrada che, nottetempo, percorreva ad andamento ridotto strade di campagna  con  fari abbaglianti accesi. Una tecnica, questa, che poteva servire ad abbagliare la fauna incontrata, consentendone un facile abbattimento.

Oltre al divieto di caccia nel Parco Nazionale, la legge impedisce  l’attività venatoria nottura, ancorchè compiuta con tali metodi ed a bordo di automobili.

All’interno del fuoristrada, sarebbe stato rinvenuto un fucile regolarmente denunciato e tre cartucce. I tre erano in abbigliamento di caccia.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati