In località Montalto Uffugo, è stata sequestrata dal Corpo Forestale dello Stato un’area di 5.000 mq dove erano stati scaricati resti di animali, medicinali veterinari,  marchi auricolari identificativi di animali, siringhe usate, prodotti fitosanitari, pneumatici usati e filtri d’olio esausti.

L’area, che si trova nei pressi del fiume Crati ed  è sottoposta a vincolo paesaggistico, appartiene ad una nota azienda agricola locale. Denunciata una persona.