istrice
GEAPRESS – Una segnalazione pervenuta dai volontari dell’OIPA che avevano a sua volta raccolto l’appello di un cittadino. Un Istrice investito da un automobilista in Via del Progresso, a Mongrassano.

Ad intervenire è stata la Polizia Provinciale di Cosenza che ha trovato l’animale ferito e quasi esanime.

Oltre alla prevenzione e al controllo del territorio in materia ambientale e del codice della strada, infatti, il Corpo di Polizia Provinciale è difatti istituzionalmente chiamato a occuparsi del recupero della fauna selvatica in difficoltà, con trasporto presso il CIPR – Centro Italiano Protezione Rapaci.

Sul posto sono intervenuti l’Assistente Capo Lorenzo Anselmo e l’Agente Gianfranco Rizzuto i quali, grazie alla loro esperienza e dimestichezza nei confronti della fauna selvatica, hanno recuperato l’animale in sicurezza, nonostante l’istrice avesse armato i suoi aculei per difendersi perché evidentemente impaurito.

Il piccolo selvatico è stato quindi prontamente trasportato al CIPR di Rende, dove è stato accolto per l’assistenza e le cure del caso.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati