forestale armi
GEAPRESS – Un’intenzione espressa in sede di discussione delle legge delega di riforma della pubblica amministrazione. Il Corpo Forestale dello Stato, va potenziato.

Non tutti, dunque, vogliono l’accorpamento della Forestale all’interno della Polizia di Stato, così come invece confermato dal Ministro Madia in una recente intervista a Sky Tg24.

Un’affermazione che aveva ricevuto le dure critiche dei Sindacati, tra le quali quelle espresse dall’UGL Corpo Forestale.

La disponibilità  arrivata da alcuni Parlamentari riceve ora i ringraziamenti del Segretario Nazionale UGL Forestali Danilo Scipio.

Ringrazio pubblicamente tutti i componenti della Commissione Agricoltura del Senato – ha dichiarato Danilo Scipio – che hanno dato parere favorevole allo schema di legge delega per la riforma delle amministrazioni pubbliche condizionato al potenziamento del Corpo Forestale dello Stato. Un ringraziamento, inoltre, a tutti i Senatori della Commissione Affari Costituzionali che hanno presentato appositi emendamenti volti ad evitare lo scellerato accorpamento del CFS ad altre forze di polizia ed il contestuale rafforzamento del Corpo nell’ambito dell’attività di polizia ambientale ed agroalimentare”.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati