Controlli delle Guardie per l’Ambiente di Corato (BA) e della Polizia Municipale, agli allevatori amatoriali di uccelli. L’intervento richiesto da diverse segnalazioni pervenute da cittadini, ha dato esito negativo. Non si sono cioè registrati casi di maltrattamento così come di irregolare detenzione, degli animali sotto il profilo amministrativo.

Pochi giorni addietro, le Guardie dell’Ambiente e i Carabinieri del Comando Stazione di Trani, avevano invece denunciato un noto allevatore trovato in possesso di cardellini di provenienza illecita (vedi articolo GeaPress). In particolare, ricordano le Guardie dell’Ambiente, gli uccelli appartenenti a specie protetta sono detenibili se inanellati, oltre che ad essere regolarmente registrati in base a quanto disposto dal regolamento regionale risalente al 2003.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati