richiamo elettroacustico II
GEAPRESS – Individuato anche grazie all’uso di telecamere all’infrarosso utilizzate dalle Guardie per l’Ambiente di Corato (BA) nei controlli eseguiti  in  concomitanza con l’apertura della stagione venatoria.

Le perlustrazioni  sono avvenute in varie località dei Comuni di Corato e Andria ed in particolare alla località “Murgetta”. In quest’ultimo luogo le Guardie hanno sequestrato per violazione della legge n. 157/92 (e in attuazione dall’art. 8 – allegato IV- della Direttiva 2009/147/CE), un richiamo acustico illecito utilizzato per la caccia illegale.

Sul possibile autore ci sarebbero degli indizi in queste ore al vaglio degli inquirenti.  Nella stessa zona, rilevano le Guardie, era peraltro stato proposto di aprire una zona di addestramento di cani da caccia.  Proposta, per fortuna, non passata.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati