pecore uccise
GEAPRESS – Intervento, nella giornata di ieri, dei Carabinieri della Stazione di Contessa Entellina e della Compagnia di Corleone.

I militari sono intervenuti a seguito di un grave fatto consumatosi in contrada “Carrubbelle”. Centocinquanta ovini di razza “belicina” sono infatti stati rinvenuti sventrati in un oviale della zone.

Secondo i Carabinieri il danno economico ammonterebbe a  30.000 euro.

Sul posto è intervenuto il personale del Servizio Veterinario dell’ASL di Corleone e del Comune di Contessa Entellina, per le relative incombenze e lo smaltimento delle carcasse.

Sono tutt’ora in corso le indagini dei Carabinieri onde risalire alla esatta dinamica ed agli autori del danneggiamento.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati