Parco VIRUNGA
GEAPRESS – Un rangers ucciso ed altri due gravemente feriti. E’ accaduto lo scorso 11 gennaio ma il Parco Nazionale Virunga ne ha dato comunicazione oggi.

I rangers sono stati vittime di un agguato probabilmente sferrato dalle milizie dell’FDLR, attive nella Repubblica Democratica del Congo. Tale gruppo armato, sempre secondo il Parco Nazionale,  si pensa sia implicato  nel lucroso commercio illegale del carbone nella vicina città di Goma, a due passi dal Ruanda.

L’ipotesi più probabile è quella di una rappresaglia per l’azione di vigilanza svolta dai Rangers nei confronti delle foreste del comprensorio che ospitano il Gorilla di montagna.

L’agguato ai Rangers è avvenuto a circa 10 chilometri da Goma.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati