pesci morti
GEAPRESS – A seguito di una segnalazione di alcuni residenti, il WWF Teramo ha inviato una nota urgente al Comando del Corpo Forestale dello Stato, alla Polizia Ambientale della Provincia, al Sindaco e alla Polizia Municipale del Comune di Morro d’Oro sulla situazione che si è verificata in un laghetto in via Fonte Doti, zona via Salara, nel Comune di Morro d’Oro.

Secondo il WWF nei giorni scorsi, a seguito delle forti piogge, si è verificato il cedimento di una parete del laghetto che ha determinato la perdita di gran parte dell’acqua presente nel laghetto, causando di conseguenza la morte di un gran numero dei pesci presenti. Attualmente diversi esemplari di pesci (principalmente carpe) sono rimasti intrappolati in alcune pozze in pochi centimetri di acqua che, peraltro, a causa delle alte temperature, sta evaporando: in questo modo anche gli ultimi pesci rimasti stanno morendo.

Il WWF ha richiesto una verifica urgente e rapidi interventi, qualora fossero necessari, al fine di evitare la morte o l’ulteriore maltrattamento degli animali sopravvissuti.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati