pappagallo
GEAPRESS – I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Como, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale di Ponte Chiasso – Valico di Brogeda, hanno scoperto, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza e degli agenti del Nucleo Operativo CITES del Corpo Forestale dello Stato, due esemplari vivi di pappagalli appartenenti alle specie protette “Psittacus erithacus” e “Amazona aestiva”.

Gli uccelli, non scortati dalla prevista documentazione CITES, sono stati rinvenuti all’interno di un furgone guidato da un cittadino svizzero, in uscita dal territorio dello Stato Italiano. Il conducente è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Como e i volatili sono stati affidati al Comando Regionale della Lombardia del Corpo Forestale dello Stato.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati