I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Civitavecchia, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza e dei funzionari del Nucleo Operativo CITES del Corpo Forestale dello Stato, hanno scoperto quattro esemplari vivi di tartaruga di terra della specie “Testudo Graeca Nabeulensis”, protetta dalla Convenzione di Washington.

La scoperta è avvenuta nel corso dei controlli effettuati presso il molo di arrivo dei traghetti dalla Tunisia.

Le tartarughe erano nascoste in una scatola di cartone posta sul sedile posteriore dell’autovettura condotta da un cittadino tunisino. L’uomo è stato denunciato alla Procura di Civitavecchia.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati