marti
GEAPRESS – Molti lettori ci hanno chiesto di avere informazioni di Martina, la mascotte dei vecchietti del Rifugio Lo Scondinzolo di Palermo (vedi articolo GeaPress). L’anziana femmina di pastore tedesco, venne ritrovata in una strada interpoderale di alta montagna dopo che qualcuno, forse impietosito, mise sulla giusta strada i volontari del Rifugio. Martina venne trovata infangata e gelida.

Un passato di fattrice, sicuramente. Tante cucciolate di razza finite chissà per quale guadagno e poi abbandonata, con l’utero invaso dai tumori. Problema risolto, dopo l’intervento chirurgico, ma Martina, che finora si è giovata degli aiuti fatti pervenire dai lettori di GeaPress, ha ripreso a soffrire del male più subdolo. Già quando venne trovata, infatti, era quasi impossibile toccarla per via dei forti dolori. Un impegno notevole per un Rifugio già gravato dalle tante emergenza del randagismo palermitano.

La situazione, da qualche giorno, è nuovamente peggiorata, ed i volontari del Rifugio invitano ad un nuovo AIUTO. Martina è affetta da una potente osteoartrosi, ed attualmente è quasi in paresi nella parte posteriore. Tende a trascinarsi, dolorosamente. “Nonostante ciò – riferisce Liliana Ragonese, fondatrice del Rifugio – ogni volta che entriamo nella stanzetta a lei dedicata, si gira subito per guardarci. Vede il nuovo fascio di luce, oltre quello che le arriva dalla finestra. Martina – spiega la responsabile del Rifugio – è quasi totalmente sorda“.

Martina, oltre alla particolare alimentazione, ha ora bisogno di  integratori e di un antinfiammatorio non steroideo. Spese che per un Rifugio con mille emergenze, sono molto difficili da potere affrontare. Per questo i volontari de Lo Scodinzolo, ci hanno pregato di diffondere un appello per una DONAZIONE. Gli aiuti verranno spesi per le cure di Martina, alleggerendo così anche le preoccupazioni per gli altri cani. “Non  lasciateci soli – conclude Liliana Ragonese –  farò sapere di Martina ad ognuno di voi“.

Basta cliccare alla pagina DONAZIONE, senza scordarsi, però, di scrivere nella causale “Rifugio Lo Scondinzolo”. Sarete così informati su Martina e gli altri cani.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati