vigili del fuoco cavallo
GEAPRESS – Un cavallo precipitato in un profondo dirupo, ha movimentato non poco il pomeriggio di ieri in un’area dei Monti Peloritani, in provincia di Messina.

Una chiamata pervenuta alla Sala operativa dei Vigili del Fuoco, ha infatti richiesto il soccorso affinchè potesse essere  recuperato un cavallo caduto in un’area impervia. Ad essere incidentati erano stati sia il cavallo che il cavaliere ma quest’ultimo, per fortuna, era rimasto illeso.

Il recupero del quadrupede, si è prospettato fin da subito molto difficile. Il povero animale, infatti, era scivolato per circa cento metri. Nei luoghi, inoltre, stava per calare sia la nebbia che l’oscurità. Impossibile, dunque, ricorrere all’uso di un elicottero.

Gli operatori dei Vigili del Fuoco, congiuntamente al personale del SAF (Speleo Alpino Fluviale) e ai volontari, sono però riusciti a creare un percorso alternativo per riportare il cavallo fino al sentiero principale. L’animale è stato successivamente affidato alle cure di un veterinario.

CLICCA QUI per ricevere la NEWSLETTER di GEAPRESS