cavallo gdf
GEAPRESS – Un cavallo imbizzarrito sulla strada comunale in direzione della stazione di Prosecco, nel comune di Sgonìco, in provincia di Triste.

Ad affiancarlo e tranquillizzarlo sono stati due Finanzieri della squadra cinofili della Compagnia di Prosecco che si stavano dirigendo verso il punto frontaliero di Fernetti. Il cavallo, nel momento in cui è stato fermato, era quasi arrivato all’intersezione della trafficata Strada Provinciale 35.

E’ lo stesso Comando Provinciale della Guardia di Finanza a spiegare come i militari cinofili, grazie all’addestramento ricevuto per la conduzione dei cani antidroga e anticontrabbando hanno maturato una spiccata attitudine a relazionarsi con gli animali. Il cavallo è stato così preso per le “redini in mano” e tranquillizzato. L’animale era intimorito per il continuo passaggio di auto e camion. Di fatto, oltre che per se stesso, rappresentava un grave pericolo per la sicurezza della circolazione stradale.

Poco dopo è giunto sul posto anche un addetto del centro ippico ubicato ad alcune centinaia di metri dal posto. Accortosi della fuga del proprio animale si era messo alla ricerca del cavallo.

CLICCA QUI per ricevere la NEWSLETTER di GEAPRESS

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati