tonno rosso II
GEAPRESS – In tutto 3,5 tonnellate di Tonno rosso (Thunnus thynnus) pescato in eccedenza alla quota comunitaria autorizzata. Il sequestro è stato curato dalla Capitaneria di Porto di Catania ad un motopesca intercettato di notte nel mare antistante il porto di Giardini.

Ad intervenire la Motovedetta Cp 271.

Il proprietario del peschereccio, oltre al sequestro del pescato, ha avuta contestata una sanzione amministrativa pari a 4000 euro. Poi la decurtazione di sei punti dalla licenza di pesca. Una ulteriore sanzione amministrativa, pari a 308 euro, è stata invece contestata per “imbarco irregolare” di marittimi. Secondo il comunicato della Capitaneria di Porto a bordo sarebbe stato presente un uomo non facente parte dell’equipaggio.

Nei giorni scorsi la stessa Motovedetta era intervenuta, sempre ai danni di pescatori abusivi di Tonno rosso, a Stromboli.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati