caretta caretta II
GEAPRESS – Un nido di tartaruga Caretta caretta è stato scoperto al lido Jolly, alla Plaia di Catania. Lo comunica la sede LIPU cittadina secondo la quale le onde di ieri pomeriggio erodendo il litorale hanno creato una piccola scarpata e messo allo scoperto una parte delle uova che sono state notate per prima dai bambini che giocavano sulla spiaggia.

E’ stato subito avvertito il personale del lido che a sua volta ha provveduto ad avvertire le autorità competenti e a provvedere a riparare il nido dai marosi e a transennarlo. Sul posto è così intervneuta la Capitaneria di porto di Catania che ha fatto i primi rilievi del nido, ma è stato poi compito dei volontari del Fondo siciliano per la natura, del WWF con il biologo Carlo Camera e della Lipu a mettere in sicurezza il nido.

La direzione del Lido Jolly, nella persona della sig. ra Saglimbene  ha agevolato le operazioni mettendo a disposizione attrezzi e transenne per impedire il calpestio dei bagnanti in corrispondenza del nido.  Le associazioni  organizzeranno dei turni di sorveglianza per fare in modo che non vi siano problemi fino alla schiusa delle uova che dovrebbe avvenire nei primi giorni di settembre. La presenza delle tartarughe sulle nostre spiagge ci fa ben sperare in una ripresa  dell’ambiente marino e del litorale del golfo di Catania.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati