Cacciatori-bracconieri, di notte, hanno fatto strage di selvaggina stanziale, e non è la prima volta.
A Castelmassa, i primi giorni di settembre, in periodo di preapertura, erano state uccise numerose tortore, l’intervento dei Carabinieri riusci a stroncare l’attività dei bracconieri.