Il Comune di Caserta non paga e così i volontari si sono indebitati fino al collo per provvedere al mantenimento dei 400 cani ospiti del rifugio. Sul luogo è ritornato Edoardo Stoppa di Striscia la Notizia, sollevando, almeno lui, le speranza di chi, nel disinteresse dall’amministrazione, sta provvedendo a sfamare i randagi di Caserta.