caretta2
GEAPRESS – Intervento a Casalvelino (SA), delle Guardie dell’ENPA.

La Capitaneria di Porto, infatti, aveva provveduto a recuperare un esemplare di Caretta caretta che era stata avvistata in mare da alcuni pescatori.

L’ENPA, prelevato il rettile marino, ha provveduto al trasporto presso la Stazione Zoologica A. Dohrn di Napoli. Qui ad attenderla vi era il team di biologi, coordinati dalla dott.ssa Sandra Hochsheid, che hanno provveduto a disinfettare la ferita e alla somministrazione di antibiotici.

La tartaruga presentava una ferita sul carapace, molto probabilmente provocata da un elica. Le sue condizioni, comunica sempre l’ENPA, sono buone e presto potrà tornare in mare. In caso di avvistamenti di Tartarughe marine in difficoltà è fondamentale allertare la Capitaneria di Porto e la Stazione zoologica Dohrn ai numeri: 081/5833111 oppure 3346424670.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati