barbagianni
GEAPRESS – Intervento, lo scorso 21 Gennaio, delle Guardie EPS che hanno provveduto a recuperate nei pressi di Caronia Marina (ME)  un Barbagianni impigliato per le zampe nella rete di recinzione del campo di calcetto.

Le Guardie Venatorie – Zoofile e gli Agenti del Commissariato di S.Agata di M.llo (ME) notando le lesioni su entrambe le zampe,  contattavano la Dott.ssa Giordano Anna del Centro di Recupero Fauna Selvatica dei Colli San Rizzo Messina, per le opportune cure e riabilitazione. Il 21 Gennaio 2016 alle ore 20:35 circa viene consegnato alla Dott.ssa Antonietta Mascetti del Centro di Recupero Fauna Selvatica di Messina, l’esemplare di barbagianni con entrambe le zampe ferite per le opportune cure.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati