can
GEAPRESS – Una  storia a lieto fine grazie all’impegno dei volontari dell’OIPA di San Cataldo (CL). Un cagnetto abbandonato ad un anno di vita. Rudi, decisamente taglia piccola, ha ora trovato casa a Torino. Dal capoluogo piemontese è infatti arrivata la risposta all’appello per l’adozione.

Eseguiti i controlli pre affido, sarà quella la nuova e, questa volta, definitiva tappa del cagnolino trovato nei pressi di Caltanissetta.  La sua storia era iniziata ai primi di novembre, quando il cagnolino venne abbandonato e successivamente ricoverato nel piccolo rifugio gestito dai volontari dell’OIPA. Iniziarono così gli annunci per l’adozione che vennero costantemente ripetuti.  Oggi la felice comunicazione. Il cagnolino ha trovato una nuova famiglia.

Si spera così anche per l’altro trovatello, dalla storia ben più tragica. Un cane da caccia di piccola taglia trovato ai bordi di una strada con una frattura da sanare (vedi articolo GeaPress ). Ci vorranno trenta giorni, così ha disposto il Veterinario. I primi annunci per la futura adozione sono intanto già stati diffusi e si spera che anche in questo caso la storia a lieto fine possa al più presto concretizzarsi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati