Gli agenti del Comando Stazione Forestale di Cagnano Varano hanno individuato e denunciato il responsabile di un incendio avvenuto in località Jungarello, agro del predetto Comune, località interessata, già nei giorni precedenti, da una serie di incendi e principi di focolai.

In particolare, grazie ad un assiduo monitoraggio delle zone bruciate è stato possibile constatare, quasi nell’immediatezza dei fatti, diverse colonne di fumo che si elevavano a circa un chilometro di distanza. Giunti sul posto, i Forestali provvedevano alla perlustrazione della zona e ed effettuavano i primi rilievi di polizia giudiziaria.

Dopo una attenta ricognizione, gli Agenti intervenuti constatavano che i numerosi inneschi, distanti 8-10 metri l’uno dall’altro ed attivati a fiamma libera, seguivano il pascolo di un gregge di ovini in movimento situati in zona non molto distante dall’area interessata dall’incendio.

Raggiunto il conduttore degli animali, un uomo originario del luogo, questi ammetteva le proprie responsabilità, venendo prontamente segnalato all’Autorità Giudiziaria, con l’accusa di aver cagionato un incendio doloso (punito dall’articolo 423 primo comma del codice penale).

Il Corpo Forestale dello Stato invita a segnalare al numero verde nazionale 1515 eventuali autoveicoli, piromani e/o persone che svolgano tali pratiche vietate, mettendo a rischio il patrimonio boschivo nazionale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati