Non hanno avuto via di scampo le 140 pecore e i 150 agnellini, che sono morti a seguito del denso fumo e delle fiamme che hanno avvolto un ovile in agro di Nurri, in provincia di Cagliari. L’incendio è scoppiato nella notte fra lunedì e martedì, ma ad accorgersi dell’accaduto è stato lo stesso proprietario solo la mattina dopo. Nel disastro generale sono stati tratti in salvo 150 animali.  Nessuna ipotesi sulle cause del rogo.