pesce
GEAPRESS – La Polizia di Stato tramite gli Agenti della Polizia Stradale ha provveduto a sanzionare un camionista che avrebbe trasportato prodotti ittici in condizioni igienico- sanitarie pessime.

L’intervento è avvenuto intorno alle ore 05.00 di oggi quando una pattuglia della Polizia Stradale, lungo la strada Statale 131 nel comune di Monastir, ha fermato un furgone per un controllo. All’interno del mezzo gli operatori hanno verificato che l’uomo trasportava prodotti ittici per un peso di 21,5 chili. Con l’ausilio di personale veterinario della ASL di Cagliari, è stato però accertato che i pesci non erano commerciabili ne commestibili, pertanto sono stati portati all’inceneritore per la distruzione.

Il pesce sarebbe stato posto in commercio presso il mercato ittico di Cagliari, per poi essere distribuito nel mercato cittadino. A carico del conducente e’ stata inflitta sanzione amministrativa ai sensi DLG 193/07 Reg. 852/2004 allegato 2 capitolo 4 comma 7 e Art. 6 comma 5.

Lo stesso individuo, informa la Questura di Cagliari, era stato sanzionato da operatori veterinari un anno prima per la stessa violazione.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati