mitili
GEAPRESS – Intervento della Guardia Costiera di Cagliari, in un’azione di contrasto alla pesca illegale. Nel pomeriggio di ieri sono stati sottoposti a controllo i box autorizzati alla vendita dei ricci di mare, siti in località Su Sicci.

A finire sotto sequestro sono stati 5000 ricci di mare, due chilogrammi di cannolicchi, tranticinque chili di cozze, dieci chilogrammi di ostriche e due vasetti di “polpa di mare”.

Gli illeciti contestati riguardano sia la mancanza dei requisiti generali sotto il profilo igienico e la tracciabilità del pescato. A due operatori del posto è stata così contestata la sanzione amministrativa pari, complessivamente, a 2000 euro. Tutto il pescato è stato rigettato in mare.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati