fringuelli caccia
GEAPRESS – Tredici fringuelli abbattuti da un cacciatore capannista appostato a Tremosine, in provincia di Brescia.

Lo ha scoperto e denunciato la Polizia Provinciale che in questi giorni sta mettendo a segno numerose operazioni di repressioni del fenomeno bracconaggio, molto diffuso sia nelle parti montane che nella Bassa Bresciana.

Si tratta di comprensori inseriti dall’ISPRA, l’Istituto statale che si occupa di ricerca e gestione della fauna, in uno dei punti caldi del bracconaggio italiano.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati