Intervento dei Rangers sulla costiera amalfitana. Alla vista delle Guardie i bracconieri si sono dati alla fuga lasciando così incustodito il richiamo elettrico vietato dalla legge. Per i Rangers, proprio nell’ agro nocerino sarnese il bracconaggio viene praticato con molta disinvoltura. La Forestale ha poi provveduto al sequestro del mezzo di caccia vietato.