carabinieri
GEAPRESS – E’ di un bracconiere denunciato ed un secondo uomo fuggito il bilancio dell’intervento attuato dal Distaccamento di Amelia della Polizia Provinciale di Terni. Al primo uomo, sprovvisto di porto d’armi, è stata contestata la violazione delle norme sul possesso delle armi oltre che una sanzione amministrativa di 1400 euro ed il sequestro del fucile e delle munizioni.

Nella stessa area la Polizia Provinciale sorprendeva un secondo bracconiere che però, alla vista degli Agenti, fuggiva abbandonando il carniere contenente specie protette di avifauna.

Nei giorni scorsi tre uomini erano invece stati sorpresi dai Carabinieri nei pressi del Parco Nazionale del Circeo (LT). Nella loro automobile sono state trovate munizioni ed armi. La denuncia per i tre uomini è di porto abusivo d’arma e violazione della legge sulla caccia.

Una poiana mortalmente ferita  da un colpo di arma da fuoco è stata invece recuperata nel Parco del Conero (AN). A raccontare la storia del ritrovamento al quotidiano on line Vivere Ancona, sono stati gli stessi soccorritori.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati