A Laces (BZ) durante le perquisizioni domiciliari presso le abitazioni di due cacciatori, i Carabinieri hanno rinvenuto 2 fucili da caccia, 32 metri di miccia detonante, 17 metri di miccia a lenta combustione catramata, 11 detonatori in alluminio, una pistola e 2 baionette risalenti al secondo conflitto mondiale, nonché munizioni di vario calibro.

I due, un 73enne e un 46enne, entrambi di Castelbello-Ciardes (BZ), sono stati denunciati in stato di libertà per detenzione abusiva di armi e munizioni. Il materiale rinvenuto e’ stato sequestrato.