cucciolo enpa
GEAPRESS – Cuccioli con la madre in pericolo. Questa la segnalazione ieri pervenuta all’ENPA di Aquilonia (AV) i cui volontari si sono subito recati nei posti constatando una situazione di reale gravità.

Cagna e sei cuccioli erano infatti rimasti incastrati in una profonda fenditura  sotto una costruzione in calcestruzzo limitrofa ad una strada a scorrimento veloce nei pressi di Bisaccia.

Un soccorso che è durato diverse ore e che dimostra, ad avviso dell’ENPA, come il randagismo in Alta Irpinia sta diventando di dimensioni sempre più preoccupanti. Un fenomeno antico quello dell’abbandono degli animali prima relegato alle zone rurali ed ora coinvolgente le aree urbane.
Un maltrattamento per il cane, il quale, abituato a viviere con l’uomo va incontro, nel caso di abbandono, a veri e propri stati depressivi.

Intanto, i cuccioli salvati, stanno tutti  bene e sono adottabili. Questa la mail messa a disposizione dall’ENPA aquilonia@enpa.org

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati