GEAPRESS – Sono stati catturati dopo alcuni giorni di appostamento condotto dal Corpo Forestale. Dieci cavalli senza proprietario attirati con metodi estremamente naturali. Ad assicurarlo, in un suo comunicato, è il Comando Provinciale di Benevento del Corpo Forestale dello Stato, il quale precisa come gli animali siano stati attirati in un recinto privato attraverso la fornitura giornaliera di fieno, avena ed acqua.

Con la collaborazione della locale ASL, della Comunità Montana del Taburno e del Comune di Vitulano, è stato possibile l’affidamento sanitario degli equini ad un allevatore extra regionale.

L’intervento si è reso necessario dopo alcune denunce sporte dai cittadini di Vitulano, i quali hanno lamentato diversi danneggiamenti alle proprietà private, causati proprio dal pascolo incontrastato degli equini.

Secondo la Forestale, il fenomeno degli equini allo stato brando (a tal proposito si è riferito di animali ormai “selvaggi“) è ben radicato nel territorio di Benevento.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati