enpa richiamo
GEAPRESS – Intervento, due notti addietro, delle Guardie volontarie dell’ENPA di Benevento le quali, nei pressi di Lago Spina nel Comune di Pontelandolfo (BN), hanno rinvenuto un richiamo acustico.

Come è noto si tratta di un mezzo di caccia vietato dalla legge che riproduce artificialmente il canto di una specie di avifauna. In tal maniera finisce per attirare i selvatici nei pressi del luogo ove si apposta il bracconiere. Si tratta dell’ennesimo intervento delle Guardie ENPA che, nelle ultime settimane, hanno provveduto a rimuovere numerosi richiami.

Ancora un volta l’intervento è avvenuto di notte, in una zona impervia e con condizioni meteo avverse. Le Guardie si erano appostate nei dintorni aspettando fino all alba i trasgressori. Complice probabilmente la pioggia e le nubi basse, non si è però presentato nessuno. Le Guardie hanno quindi prelevato e posto sotto sequestro il fonofilo, ora messo a disposizione dell’Autorita Giudiziaria.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati