guardie zoofile bracco
GEAPRESS – Ancora interventi del Nucleo Guardie Zoofile dell’ENPA di Benevento.

Durante lo scorso fine settimana sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro altri richiami acustici in uso ai bracconieri. Un richiamo è stato trovato in località Parata Masella Monte Coppe, comune di Cerreto Sannita. Il secondo marchingegno era invece nell’abito comunale di Morcone. I componenti tecnici sono gli stessi per entrambi.

L’intervento è avvenuto in luoghi impervi e difficili da raggiungere. Nemmeno le avverse condizioni meteo hanno però limitato le attivita del nucleo di contrasto al bracconaggio.

Purtroppo, afferma l’ENPA di Benevento, in questo periodo sembra difficile contrastare efficacemente il fenomeno talmente ampia e diffusa è la sua pratica. La conformazione del territorio provinciale e le esigue forze in campo rendono tutto molto difficile. La Protezione Animali chiede maggiore attenzione da parte di tutte le forze dell’ordine affinchè vengano poste in essere azioni di contrasto alle azioni illecite contro la fauna selvatica, patrimonio indisponibile dello Stato. Il bracconaggio è un attivita riconosciuta dal legislatore come particolarmente dannosa e quindi punita penalmente. Ma se alla carta stampata non seguono azioni di contrasto forti, continue e coordinate continuera ad essere una pratica diffusa.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati