vitello
GEAPRESS – Un servizio attuato con lo scopo di individuare macelli clandestini di animali. E’ quello attuato nella giornata di ieri dalla Squadra Mobile della Questura di Catania congiuntamente all’U.P.G.S.P. – Squadra a Cavallo e ai tecnici dell’ASP di Paternò (CT).

Un vero e proprio allevamento di bestiame con annesso un esercizio commerciale adibito a macelleria, è stato così individuato a Belpasso (CT). In particolare è stata trovata una stalla con diversi bovini e tracce di sangue che lasciavano intendere come all’interno fosse avvenuta la macellazione di animali. Il controllo di un caseggiato annesso alla struttura permetteva inoltre di rilevare la presenza di una cella frigorifera con all’interno del bestiame appeso che risultava appena macellato; nello stesso luogo strumenti sporchi di sangue.

Il titolare dell’azienda risulta ora indagato per i reati di macellazione clandestina e maltrattamento di animali mentre il bestiame macellato clandestinamente veniva sequestrato insieme al materiale utilizzato per la macellazione.

I bovini ancora in vita trovati all’interno dell’azienda sono stati anch’essi sequestrati.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati