cocaina
GEAPRESS – Il governo del belgio finanzierà la sperimentazione animale per testare gli effetti della cocaina. Lo annuncia in una sua nota CAV (Coalition Anti Vivisection).

Secondo l’associazione antivisezionista il governo dovrà sostenere tale ricerca almeno fino al 2016 ma, sempre secondo gli animalisti, i ricercatori avrebbero chiesto il proseguimento fino al 2018.

Gli animali che dovrebbero essere utilizzati sono scimmie. Un nuovo probabile terminale per i traffici che dal sud est asiatico (vedi articolo GeaPress) riforniscono di cercopitechi la sperimentazione anche delle sostanze d’abuso.

Il finanziamento che il governo belga si appresterebbe ad elargire contrasta con l’impegno che sembrava essere stato assunto, proprio in area governativa, di non sperimentare più sui primati (vedi articolo GeaPress).

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati